La consulenza tecnica grafologica e le firme false

| Categoria: Grafologia giudiziaria
La consulenza tecnica grafologica e le firme false, quanto costa, come fare a smascherare un "furbo"

La consulenza tecnica grafologica e le firme false, quanto costa, come fare a smascherare un “furbo”

La consulenza tecnica grafologica e le firme false, tentativi di dissimulazione, saggio grafico e il “furbo di turno”. Dai costi di una consulenza tecnica al saggio grafico, la perizia grafologica e la grafologia peritale al servizio della verità.

a cura della dr.ssa Annarosa Pacini

“Avrei bisogno di una dritta approfittando della sua esperienza. Ho scoperto che mia sorella ha falsificato la firma di nostra madre su alcuni documenti, abbiamo problemi relativi alla successione ereditaria. Nel vostro lavoro, verificando l’autenticità o meno della firma su ordine del tribunale, come viene tenuto in considerazione l’aspetto psicologico del furbo di turno che scoperto, arriva addirittura a modificare su verbali mediazione la sua firma, rendendola addirittura incomprensibile e decisamente diversa dal solito?
Da che mia sorella sa che ho scoperto l’arcano, questa cosa le ha provocato un terremoto dentro portandola proprio a questo: in sede giudiziale, firmando i verbali ha reso irriconoscibile la sua firma. Ecco, questa sfumatura, nel redigere la perizia, in che modo viene eventualmente tenuta in debito conto? Grazie se potrà soddisfare questa mia necessità di sapere. Aggiungo solo un’ultima domanda … quanto costa ad un privato far fare una perizia calligrafica e cosa è necessario produrre?” Lettera firmata

Gentilissima, inizierò rispondendo alla sua ultima domanda.
Il costo di una Consulenza Tecnica di Parte grafologica (CTP, il termine perizia fa riferimento all’ambito penale, quando il consulente lavora per il Giudice) dipende dalla qualità e quantità dei documenti in verifica e dalla tipologia di consulenza che si intende richiedere. E’ necessario produrre il documento da verificare e scritti comparativi autografi della persone di cui si ipotizza sia stata falsificata la firma. A questo punto è possibile fornire un preventivo di costi dettagliato. Personalmente, preferisco non proporre preventivi generici, trattandosi di un lavoro ad alta specializzazione, ma rilascio ben volentieri preventivi personalizzati, gratuitamente, per chi li richiede.

Se c’è già una causa in corso il privato non può produrre autonomamente una propria perizia di parte – a meno di casi particolari, di competenza legale – , ma può nominare un consulente tecnico di parte che seguirà i lavori del Consulente Tecnico di Ufficio (CTU) nominato dal Giudice, per poi sottoporre allo stesso le sue note tecniche sulla bozza di relazione che il Ctu, usualmente, invia ai consulenti di parte prima di redigere la definitiva. Dovrà in quel caso chiedere il preventivo al suo consulente tecnico di parte.

Fa parte della professionalità del CTU creare le condizioni adatte per portare alla luce eventuali tentativi di dissimulazione del soggetto chiamato a rilasciare il saggio grafico. Se semplicemente rendendo “irriconoscibile” e “diversa dal solito” una firma si riuscisse a nascondere la propria gestualità grafica, non esisterebbe la grafologia peritale. Invece, anche il più abile falsificatore lascia la propria impronta grafica, ed è questa che lo studioso indaga. Non è competenza del grafologo forense tenere in considerazione “l’aspetto psicologico del furbo di turno”, anche chi rilascia un saggio grafico in buona fede può, più o meno inconsapevolmente, introdurre elementi di variazione dovuti, ad esempio, all’ansia. Quello che parla, per il grafologo, è la scrittura. Per questo, è opportuno studiare il caso e fare in modo di farsi rilasciare un saggio grafico abbondante e diversificato, oltre a raccogliere comparativi coevi e, possibilmente, numerosi.

Consulenze tecniche e perizie grafologiche: vuoi verificare l’autografia o la falsità di una firma o di uno scritto, di un testamento, un assegno, un contratto, un modulo di sottoscrizione, scoprire l’autore di uno scritto anonimo o di una firma falsa? Rivolgiti a chi può offrirti serietà, esperienza e una comprovata formazione specialistica. Contatta la dr.ssa Annarosa Pacini, grafologa forense, consulente e perito, Tribunale, ambito civile e penale, scrivendo a: apacini@encanta.it o telefonando al 339.6908960. Potrai scegliere la consulenza tecnica che preferisci, tra: parere preventivo verbale, relazione scritta sintetica, consulenza tecnica grafologica completa, consulenza di parte. La consulenza può essere fornita all’avvocato come al cliente privato, anche in fase pre-processuale, oltre che nell’ambito di cause giudiziarie già in essere. Richiedi informazioni e preventivo, senza impegno. Informarsi bene per scegliere meglio. Riceve solo su appuntamento.
Grafologia forense: i servizi disponibili – consulenza tecnica grafologica (perizia grafologica/calligrafica), parere preventivo; pedagogia giudiziaria, grafologia dell’età evolutiva.

Per seguire la dr.ssa Annarosa Pacini su Facebook clicca sul link

Condivisioni
Tags: , , , , , , , , , , , , ,
Condivisioni