Grafologia giudiziaria: alla ricerca della verità

| Categoria: Grafologia giudiziaria
Grafologia giudiziaria: alla ricerca della verità. Testamenti olografi, firme su assegni o su contratti, lettere anonime: perizie grafologiche per scoprire l'autore di una scrittura

Grafologia giudiziaria: alla ricerca della verità. Testamenti olografi, firme su assegni o su contratti, lettere anonime: le perizie grafologiche per scoprire l’autore di una scrittura

Grafologia giudiziaria: alla ricerca della verità. Dai falsi alle scritture anonime alle dissimulazioni, è possibile scoprire l’autore grazie alle perizie grafologiche (calligrafiche). La grafologia peritale analizza le scritture nelle loro caratteristiche specifiche ed uniche, in grado di rivelare la gestualità grafica individuale.

a cura della dr.ssa Annarosa Pacini

Come si fa a scoprire se una scrittura è autografa oppure no? I cambiamenti che nel tempo possono avverarsi in una grafia potrebbero essere tali da trarre in dubbio gli esperti? La consulenza tecnica grafologica, ancora oggi chiamata da molti ‘perizia calligrafica’ si basa sull’individuazione della personalità grafica, che mantiene nel tempo le sue caratteristiche fondamentali, nonostante gli aspetti più formali e macroscopici possano sembrare, all’occhio inesperto, mutati. Perché nell’imitazione, come nella dissimulazione o in qualunque altro tipo di alterazione della propria grafia – si pensi alle anonimografie – ogni persona che scrive lascia sempre una traccia della sua personalità grafica. La perizia e la consulenza grafologica peritale rappresentano oggi uno strumento di grande ausilio nelle indagini forensi.
Annarosa Pacini ad Antenna Radio Esse.
La dr.ssa Annarosa Pacini esegue consulenze e perizie tecniche grafologiche. Per informazioni e preventivi gratuiti: apacini@encanta.it – cell. 339.6908960.

SCARICA LA PUNTATA

Per seguire la dr.ssa Annarosa Pacini su Facebook clicca sul link

Iscriviti al podcast “Comunicare per essere” . L’iscrizione e’ gratuita.

Tags: , , , , , , , ,